Ti sei abbonato con successo a Storie di quasi natale
Grande! Successivamente, completa il checkout per l'accesso completo a Storie di quasi natale
Ben tornato! Hai effettuato l'accesso correttamente.
Successo! Il tuo account è completamente attivato, ora hai accesso a tutti i contenuti.
Successo! Le tue informazioni di fatturazione sono state aggiornate.
Aggiornamento delle informazioni di fatturazione non riuscito.

Mario, l'informatico che ripara pc rotti per donarli ai bimbi in difficoltà

Mario, l'informatico che ripara pc rotti per donarli ai bimbi in difficoltà

A Natale la missione continua. Tutti possono contribuire consegnandogli computer in disuso

Vedere una mamma commossa o il sorriso di un bambino che grazie a lui può seguire le lezioni on line, è il suo compenso. Mario Donadio è felice così. Tecnico informatico, dipendente di un'azienda in zona Darsena e tuttofare in diversi quartieri della città, ha deciso all'inizio della pandemia di tendere una mano alle famiglie dei quartieri difficili raccogliendo pc o tablet in disuso per rimetterli in sesto insieme al collega Giorgio Contrastini e consegnarli a chi non ha un computer. Un gesto nobile che ha spronato istituzioni e associazioni a unirsi a lui. Da marzo a oggi, Mario ha raccolto oltre 550 pc e ne ha riparati e donati 287. A Natale continua la sua missione. Per regalargli un computer inutilizzato: m.donadio@pelligraroberto.it

video